0522.47.38.14 / 0522.90.20.73

OzoniaVET ® crema vet all'Ozono

OzoniaVET ® crema vet all'Ozono
Crema dermatologica ad azione protettiva e biostimolante: genera un ambiente locale sfavorevole alla contaminazione dei tessuti lesi, stimola i processi protettivi, rigenerativi e restitutivi della cute e delle mucose. SPECIFICA PER L'ANIMALE Distribuito in Farmacia e Parafarmacia.

INFORMAZIONI RISERVATE ESCLUSIVAMENTE AL VETERINARIO

Crema dermatologica specifica per l'animale al 10% di olio di semi di girasole ozonizzato denominato Ozonia 3000, prodotto, titolato, stabilizzato, standardizzato da Innovares.
Ozonia VET è protettiva, eutrofica, eudermica, perchè crea un ambiente sfavorevole alla sovra infezione della cute e delle mucose lese (vedere Tabella a seguire), favorisce l’aumento nell’espressione dei fattori di crescita endoteliali vascolari e della ciclina D1, stimola la proliferazione dei cheratinociti e dei fibroblasti e la conseguente promozione del processo rigenerativo – riparativo tessutale.

INGREDIENTI FUNZIONALI ATTIVI
Ozonia 3000.

FORMATO
tubo da 35 ml.

PREZZO AL PUBBLICO
€ 14,90.

INGREDIENTE ATTIVO
Ozonia 3000.

INDICAZIONI COME ADIUVANTE DERMATOLOGICO
OzoniaVET é una crema dermatologica ad azione biostimolante e antisettica, utile nelle condizioni di CUTE LESA.
In OzoniaVET é contenuta una percentuale di Ozonia3000 bilanciata e adeguata a raggiungere gli scopi per i quali é stata concepita: accelerazione nei processi rigenerativi e riparativi tessutali, prevenzione della contaminazione microbiologica, senza citotossicità, né irritazione, (test appositamente effettuati presso l’Università di Ferrara nell’uomo), riduzione della flogosi.
OzoniaVET si propone in svariate condizioni di “danno” cutaneo e mucoso, anche iatrogeno come per esempio: erosione, abrasione, escoriazione, ferite chirurgiche non suturate (seconda intenzione), cavità residue post chirurgiche, ulcera cutanea sia contaminata, sia detersa e sbrigliata, lesioni e croste da autotraumatismo, da grattamento e mordicchiamento e prevenzione delle possibili sovra infezioni, come le lesioni micotiche cutanee; condizioni di prurito cutaneo, arrossamento, infiammazione (dermatite); alterazioni nella cute perianale, comprese la ragade.
OzoniaVET non contiene fragranze sintetiche, coloranti, siliconi, conservanti ed è dermatologicamente e micorobiologicamente testata (Università di Ferrara). OzoniaVET NON è stata testato su animali.

MODALITA’ D’IMPIEGO
Applicare con leggero massaggio sull’area interessata da 2 a 4 volte al giorno, coprendo eventualmente l’area medicata con garza grassa o altra medicazione volta a gestire l’eventuale essudato.

EFFETTI COLLATERALI
Non sono noti fenomeni di ipersensibilità od allergia.

CONSERVAZIONE
Non esporre il prodotto per più giorni a temperature superiori a 25° C. Durante la stagione calda è preferibile conservare il prodotto in frigori- fero alla temperatura da 2° a 8° C.

GARANZIE, REQUISITI DI QUALITÀ, CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

  • OzoniaVET si è dimostrato essere un prodotto non irritante (valutazione del potere irritante mediante patch test occlusivo nell’uomo).
  • L’ozono incorporato nell’olio di girasole possiede una nota olfattiva caratteristica, che nel prodotto è stata attenuata grazie a un sofisticato metodo produttivo: esso è pertanto espressione della qualità del principio attivo.


Percentuali di riduzione della carica microbica misurate a 2, 4 ore e a 1, 2, 7 giorni dall'inoculo.

CEPPO Unità di misura Inoculo 2 ore 4 ore 1 giorno 2 giorni 7 giorni
Escherichia coli ufc/g 1.56 x 107 100 100 100 100 100
Pseudomonas aeuginosa ufc/g 9.6 x 106 100 100 100 100 100
Staphilococcus aureus ufc/g 4.44 x 107 100 100 100 100 100
Candida albicans ufc/g 1.23 x 106 100 100 100 100 100
Aspergillus brasiliensis ufc/g 4.9 x 105 100 100 100 100 100
Proteus mirabilis ufc/g 2.31 x 107 100 100 100 100 100
Trichopyton mentagrophytes ufc/g 1.16 x 108 100 100 100 100 100
Propionibacterium acnes ufc/g 2.8 x 106 100 100 100 100 100

Tabella estratta da uno studio microbiologico eseguito presso Lab accreditato Accredia (12/2016)